Condizioni Generali di Contratto Pacchetto/Servizio Turistico



INTRODUZIONE

L’affitto di tutte le proprietà presenti sul sito internet www.ibookingelba.com e contenute nel catalogo ha natura giuridica di “Locazione Turistica” e viene concluso da ARG@NAUTIVACANZE di Prianti Federico per conto dei rispettivi proprietari su loro espressa autorizzazione, secondo i prezzi pubblicizzati sul sito internet nel rispetto dei termini e delle condizioni previste dalla convenzione privata stipulata con i proprietari stessi. Nel sito troverete la suddivisione delle proprietà in due tipologie STRUTTURE PRIVATE e STRUTTURE RICETTIVE (Residence o RTA), in entrambi i casi locate in Self Catering (case completamente accessoriate, fornite di biancheria dove indicato, ma non dotate di prodotti per pulizia della casa e per igiene personale).

  • – STRUTTURE PRIVATE. In base alle leggi italiane e regionali, la denominazione di Struttura Privata deriva dal fatto che il proprietario affitta l’immobile come privato e non come società o struttura ricettiva, non potendo fornire tutti i servizi delle Strutture Ricettive (Residence, Alberghi o RTA). Tali servizi potranno essere erogati solo da terzi e pagati direttamente dall’ospite in loco. Le strutture private inoltre, in assenza di ospiti, vengono molto spesso abitate dal proprietario, pertanto l’affitto si intende saltuario e non continuativo e soprattutto in forma non imprenditoriale. Trattandosi di case private ad uso vacanza, non hanno standard o categorie riconosciute a livello internazionale, bensì rispecchiano nell’architettura e nell’arredamento le tradizioni locali e il gusto personale del proprietario, per cui è normale – come è normale nelle case dove abitualmente viviamo – che possano esserci piccoli difetti. Questo tipo di strutture ricettive vengono anche denominate extra-alberghiere: non essendoci una normativa vigente per l'assegnazione di una classificazione ufficiale (come ad esempio le stelle nella categoria alberghiera) Arg@nautiVacanze da una propria valutazione soggettiva sulla base degli standard qualitativi presenti.
  • – STRUTTURE RICETTIVE. Per Struttura Ricettiva si intende invece tutte quelle strutture in cui il proprietario affitta l’immobile o parte di esso (camere d’albergo o appartamenti in un Residence o RTA) come società o struttura ricettiva avente licenza alberghiera o analoga e eroga durante il soggiorno dell’ospite, i servizi accessori propri di queste strutture: colazione, mezza o pensione completa, cambio biancheria, pulizie infra-settimanali etc.

INFORMAZIONI UTILI

  • – STRADE E DISTANZE: Le “case di campagna”, le ville e alcuni appartamenti di ARG@NAUTIVACANZE sono situati in posti incontaminati e tranquilli; proprio per questo motivo, le strade che conducono alle proprietà sono spesso sterrate, talvolta non molto larghe, e in alcuni casi abbastanza ripide o sconnesse.
    ARG@NAUTIVACANZE cerca di essere rigorosa nel descrivere le strade e le distanze delle proprietà dai vari centri e nel dare consigli nel tipo di auto da usare. Preghiamo quindi i clienti di consultare attentamente la scheda della proprietà riportata sul sito (nella sezione “Posizione” e “Mappa”) per verificare la descrizione che viene fornita della strada. La sezione è dotata inoltre di mappa satellitare “Google Maps” dove si può vedere la reale posizione delle strutture e nella maggior parte dei casi sono anche visibili le strade di accesso. ARG@NAUTIVACANZE non è responsabile nel caso in cui condizioni climatiche avverse rendano le strade più difficili da percorrere o nel caso in cui gli stessi clienti non siano abili nella guida su strade a sterro. Non si ritiene inoltre responsabile nel caso in cui un cliente non abbia attentamente consultato il sito internet ARG@NAUTIVACANZE.com in tutte le sue parti, come richiesto e sottoscritto nel contratto al momento della prenotazione, sfuggendo quindi ad avvertenze particolari.
  • – CONNESSIONE INTERNET: ARG@NAUTIVACANZE ed i proprietari delle strutture in cui la connessione Internet avviene tramite Chiavetta USB, non rispondono di eventuali malfunzionamenti causati da problemi tecnici e/o per problematiche di rete per i quali si consiglia ai clienti di rivolgersi direttamente ai centri specializzati dell’area. Per connessioni ADSL e WI FI, (i cui abbonamenti sono effettuati dai proprietari in modo autonomo), in strutture per la maggior parte private, in campagna e in aree lontane dai centri abitati, e per connessioni con segnale non a banda larga, alcuni rallentamenti o malfunzionamenti potrebbero essere possibili e causati da agenti atmosferici, da instabilità delle linee, e/o da cause non attribuibili ad ARG@NAUTIVACANZE o al proprietario. Nel caso di malfunzionamenti, i proprietari faranno tutto quanto possibile per ovviare al disagio, ma l’azienda intende a precisare che alcune connessioni potrebbero non essere comunque adatte per lavori che richiedano un impiego o uno scarico di megabyte eccessivi, e che la connessione contemporanea di più dispositivi può causare rallentamenti generali della linea.


1) QUOTA DI APERTURA PRATICA

La nostra agenzia NON APPLICA nessuna quota di apertura pratica.

2) PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

Ai sensi dell'art. 34 D.Lgs. 23 maggio 2011 n.79 (d'ora in poi "Cod. Tur.") i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, risultanti dalla combinazione, da chiunque ed in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfettario : a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)… che costituiscono parte significativa del “pacchetto turistico”.
Il Consumatore, più avanti denominato anche “Cliente” o “Cliente viaggiatore”, ha il diritto/dovere di ricevere/sottoscrivere da/con l'Agenzia venditrice ARG@NAUTIVACANZE il Contratto di Viaggio ai sensi dell' art. 35 Cod. Tur.

3) PAGAMENTI

Il Cliente è tenuto, contestualmente alla prenotazione, a versare all’Agenzia venditrice una caparra pari al 25% dell’importo totale del soggiorno, oltre ai costi supplementari (traghetto, noleggio etc).
Il saldo con bonifico bancario dovrà essere effettuato almeno 30 giorni prima dell’inizio del viaggio/soggiorno.
Per prenotazioni effettuate a meno di 21 giorni dall’inizio del viaggio/soggiorno e per le offerte a tariffa “Non Rimborsabile” (pagamento anticipato del 100% del soggiorno), il Cliente è tenuto a versare l’intero importo a saldo. In caso di mancato pagamento all’Agenzia Venditrice dei servizi prenotati entro i termini sopra indicati, la suddetta avrà facoltà di decidere, a suo insindacabile giudizio, di invalidare qualsiasi documento/titolo di viaggio precedentemente emesso e di annullare i servizi prenotati e/o di procedere legalmente per ottenere il pagamento degli stessi.

3) MODALITA’ DI PAGAMENTO

  • 3.1) CARTE DI CREDITO - Si accettano pagamenti con Carte di Credito Mastercard, Visa, anche prepagate o virtuali. Il pagamento con Carta di Credito avviene tramite il Gateway bancario WebPosBusiness di Gruppo BCC ICCREA: verrà inviato al cliente (via email, SMS, oppure WhatsApp) tramite il gateway di pagamento (bccsinergia.bcc.it), un link di pagamento sicuro, monouso e con validità di 24h (secondo normativa europea vigente per la Strong Autentication), attraverso il quale il cliente potrà disporre il pagamento richiesto.
  • 3.2) BONIFICO BANCARIO - sia di tipo ordinario che istantaneo. Per i bonifici internazionali SWIFT, le commissioni SONO SEMPRE TASSATIVAMENTE A CARICO DEL CLIENTE. Durante l'operazione, dovrà scegliere l'opzione OUR tra le tre disponibili: SHA/BEN/OUR. Non si accettano pagamenti in cui le spese bancarie siano a carico dell'Agenzia Venditrice ARG@NAUTIVACANZE. In caso contrario gli importi ricevuti saranno comunque considerati al netto delle commissioni.

4) MODALITA’ DI PRENOTAZIONE

  • 4.1) PRENOTAZIONI ONLINE - Le prenotazioni saranno ritenute valide soltanto se accompagnate da una caparra pari al 25% dell'importo totale del soggiorno, oltre al totale di eventuali servizi aggiuntivi quali traghetti, voli o noleggi, da rimettersi entro 24 ore dalla data di prenotazione. Il saldo dovrà pervenire al massimo 21 gg. prima dell'inizio del soggiorno. Trascorsi tali termini la prenotazione verrà considerata nulla ed assoggettata alle specifiche penalità di Arg@nautiVacanze e dei singoli Fornitori. Per le prenotazioni da 21 gg. a 2 gg. dall'arrivo, è necessario inviare il saldo totale entro 24 ore dalla data di prenotazione.
  • 4.2) PRENOTAZIONI VIA EMAIL - Arg@nautiVacanze invierà al cliente viaggiatore “Preventivo in opzione” contenente: descrizione dettagliata di tutti i servizi offerti, il prezzo di tali servizi, l’ammontare della caparra e copia delle “Condizioni Generali”. La prenotazione si intenderà perfezionata al momento della conferma scritta, da parte di Arg@nautiVacanze al cliente viaggiatore, dell’avvenuta ricezione della caparra. Il pagamento della suddetta caparra comporta in automatico la conferma di ricezione, lettura e l’accettazione delle presenti ” Condizioni Generali” da parte del Cliente Viaggiatore.

 5) VARIAZIONI DELL’ORGANIZZATORE

Informazioni, descrizioni, promozioni, offerte, stagionalità e tariffe riportati su questo sito sono da considerarsi precise, salvo errori, omissioni e aggiornamenti. Arg@nautiVacanze si riserva di poter comunicare in qualsiasi momento eventuali variazioni. Qualora cause di forza maggiore lo rendessero necessario, Arg@nautiVacanze si riserva il diritto di sostituire l’alloggio e/o località di soggiorno. Il viaggiatore dovrà comunicare per iscritto a Arg@nautiVacanze la propria scelta di recedere o fruire del pacchetto alternativo entro e non oltre 2 gg. dal ricevimento della proposta alternativa. La mancata accettazione da parte del Cliente di eventuali variazioni, impegnerà Arg@nautiVacanze solo ed esclusivamente alla restituzione delle somme incassate entro 7 giorni lavorativi dal momento della comunicazione da parte del Cliente.

6) VARIAZIONI DEL CLIENTE

  • 6.1) Per ogni singola variazione richiesta dal Cliente viaggiatore, successiva alla prenotazione verrà addebitata forfettariamente la somma di Euro 50,00 per pratica più eventuali penalità.
  • 6.2) In caso di modifiche o variazioni di biglietti del Traghetto già emessi, qualora a termini di regolamento della Compagnia navale interessata queste siano contemplate, il cliente è tenuto al pagamento delle penali di variazione previste nelle Condizioni Generali di trasporto della Compagnia stessa nonché al pagamento ad ARGO@NAUTIVACANZE delle spese di gestione prenotazione da un minimo di € 35,00 fino a un massimo di € 50,00 per ogni variazione o modifica. Le modifiche o variazioni effettuate entro 24 ore dalla conferma della prenotazione non comportano suddette spese di riapertura e gestione pratica da parte nostra, fermo restando eventuali penali applicate in ogni caso dai vettori navali.

7) CESSIONE

Il viaggiatore che sia nell’impossibilità di usufruire del viaggio prenotato può cedere la propria prenotazione ad una persona che soddisfi tutte le condizioni richieste per il viaggio. Il cedente dovrà darne comunicazione a Arg@nautiVacanze a mezzo raccomandata A/R o posta certificata, che dovrà pervenire entro e non oltre 4 giorni lavorativi prima dell’inizio del soggiorno indicando le generalità del cessionario. Il viaggiatore cedente ed il cessionario sono solidamente responsabili per il pagamento del prezzo nonché per le spese supplementari derivanti da detta cessione e quantificate in Euro 30.00.

8) RECESSO ANNULLAMENTO

In caso di recesso dal contratto di viaggio, il Cliente viaggiatore, oltre alla quota di apertura pratica e penalità sull’annullamento dei titoli di viaggio, sarà sempre e comunque tenuto al pagamento delle penalità di seguito riportate:

  • – Il 25% dell’intero importo a partire dal giorno della conferma scritta di Arg@nautiVacanze fino a 31 giorni prima dell’inizio del soggiorno
  • – Il 50% dell’intero importo da 31 a 15 giorni prima dell’inizio del soggiorno
  • – Il 75% dell’intero importo da 15 a 10 giorni prima dell’inizio del soggiorno
  • – Il 100% dell’intero importo se successivamente. Quest’ultima penalità è valida anche qualora il Cliente interrompesse il soggiorno già iniziato.

In caso di annullamento di biglietti del traghetto, il Cliente viaggiatore, oltre ai diritti di prenotazione, sarà sempre e comunque tenuto al pagamento delle penali previste dalle compagnie di navigazione.

Per le prenotazioni che includono una copertura assicurativa contro l'annullamento (vedi le condizioni «Vacanze Assicurate), il Viaggiatore dovrà rivolgersi direttamente alla Compagnia di Assicurazione seguendo le modalità descritte all'interno delle condizioni «Vacanze Assicurate» sollevando l'Organizzatore da qualsiasi responsabilità riconducibile alla Compagnia.

9) CONDIZIONI PER PRENOTAZIONI IN APPARTAMENTO E/O RESIDENCE

L’immobile è concesso in locazione come abitazione transitoria e secondaria durante il periodo di villeggiatura estiva. Le parti convengono che il presente contratto viene concluso espressamente per tale destinazione, escludendone qualsiasi altra.

  • 9.1) PREZZI: I prezzi includono la locazione dell'immobile corredato di mobili, accessori e servizi indispensabili per un breve soggiorno di vacanza. Le quote sono comprensive di I.V.A. Per quanto riguarda i consumi, luce, acqua, gas, la pulizia finale e cauzione danni e/o altri servizi, vedere le condizioni specifiche per ogni alloggio (Leggi prima di prenotare). In nessun caso è consentito che l'alloggio venga occupato da un numero di persone superiore al numero dei posti letto previsti.
  • 9.2) CONSEGNE: Salvo dove diversamente indicato, gli appartamenti saranno consegnati dalle ore 15.30 alle ore 18.30 del giorno di arrivo e dovranno essere riconsegnati entro le ore 10.00 del giorno di partenza in ottime condizioni di pulizia con particolare riferimento alla cucina ed ai bagni. Gli orari per la consegna e per il rilascio delle camere saranno indicati nel foglio notizie e nella conferma di prenotazione. Qualora, per cause di forza maggiore, l’arrivo dovesse subire dei ritardi è necessario avvertire l’Agenzia. In nessun caso è consentito che l’alloggio venga occupato da un numero di posti letto superiore a quello per cui l’appartamento è predisposto.
  • 9.3) CAUZIONE DANNI: E' richiesto un deposito cauzionale, entro il giorno prima dell'arrivo, che verrà restituito a fine soggiorno (check-out), previa verifica delle condizioni dell'immobile. L'ammontare del deposito cauzionale sarà pre-autorizzato (blocco temporaneo) sul plafond della carta di credito del cliente. Sono accettate anche prepagate o carte virtuali, se appartenenti ai circuiti Mastercard, Visa.
  • 9.4) RESTITUZIONE CAUZIONE DANNI: La pre-autorizzazione verrà annullata non appena verificato lo stato dell'immobile, non oltre 14 gg dal check-out, ad esclusione del verificarsi delle seguenti condizioni:
    Il costo
    verrà detratto dalla cauzione danni.
    L'importo pre-autorizzato, tornerà disponibile in base alle tempistiche del circuito emittente a cui si appoggia la carta di credito utilizzata.
    Nel caso in cui non fosse possibile utilizzare la carta di credito, l'importo potrà essere versato in contanti e restituito con bonifico bancario (salvo diversi accordi).
    Il cliente è tenuto a comunicare a ARGONAUTIVACANZE le proprie coordinate bancarie, tenendo presente che le spese bancarie, qualora richieste, saranno a suo carico (vedi art.3.2).
  • 9.5) MANCATO CONFERIMENTO DEI RIFIUTI Lo smaltimento rifiuti NON è compreso nel servizio di pulizia finale. È compito del cliente occuparsi dello smaltimento dei rifiuti, il quale dovrà rispettare le regole di smaltimento giornaliero dei rifiuti porta a porta. Il giorno del check out, in caso di impossibilità a conferire i propri rifiuti nelle apposite isole ecologiche, verrà detratto il costo del servizio di smaltimento dal deposito cauzionale: €50 per gli appartamenti, €100 per le ville (vedi artt. 9.3 9.4).
  • 9.6) PULIZIA DELLA PROPRIETA’: Le pulizie iniziali e finali della proprietà sono incluse nel prezzo di locazione, a meno che non venga diversamente indicato nella scheda della struttura pubblicata sul web. La pulizia settimanale (applicabile solo su strutture ricettive) non comprende la pulizia dell'angolo cottura, stoviglie e lo smaltimento dei rifiuti (vedi artt.9.5 9.7). Gli immobili dovranno essere riconsegnati in buone condizioni igieniche in tutte le loro parti ed accessori: in caso contrario sarà trattenuto dalla cauzione danni il costo relativo alla pulizia extra (vedi artt. 9.3 9.4).
  • 9.7) PULIZIA DELL'ANGOLO COTTURA E STOVIGLIE: La cucina dovrà essere lasciata in ordine e in buone condizioni igieniche. Per qualsiasi ragione, anche di tempo, la mancata pulizia dell'angolo cottura e delle stoviglie al momento del check-out è soggetta a un costo per la pulizia extra che verrà detratto dalla cauzione danni (vedi artt. 9.3 9.4).
  • 9.8) BIANCHERIA La biancheria è da considerarsi una dotazione dell'appartamento e pertanto coperta dalla cauzione danni (vedi art. 9.3).
    È vietato portare qualsiasi capo di biancheria fuori dell'appartamento (es. al mare o in giardino) e di utilizzarla in modo improprio (es. come tappetino da doccia o scendiletto). Il costo della biancheria macchiata in modo permanente o danneggiata sarà detratto dalla cauzione danni.
  • 9.9) CULLA E LETTO AGGIUNTO: La culla e il letto aggiunto, sono da considerarsi una dotazione dell'appartamento e pertanto coperti dalla cauzione danni (vedi art. 9.3).
    • – Per “culla” si intende il lettino da campeggio.
    • – Per “letto aggiunto” in genere si intende un letto singolo pieghevole o una poltrona letto.
    N.B. La culla e gli infant, anche se con culla propria, saranno accettati previa richiesta alla prenotazione e salvo disponibilità. Dove non diversamente indicato, la biancheria della culla e del letto aggiunto non è fornita.
  • 9.10) ANIMALI: Nelle informazioni “Leggi prima di prenotare” sono indicate le strutture che accettano o meno animali.
    I possessori di animali dovranno sempre comunque darne preventiva comunicazione all'agenzia. E' comunque sempre richiesto un supplemento per la pulizia più accurata, salvo diverse indicazioni.
    L’agenzia/proprietario potrà vietare l’ingresso al cliente che porterà al seguito un animale senza averlo comunicato al momento della prenotazione, o non accettare animali quando il numero degli stessi sembri eccessivo per la sua proprietà.
    Chiediamo di rispettare scrupolosamente queste semplici regole di buona condotta:
    • NON far sedere/sdraiare gli animali su letti, divani, poltrone, sedie, cuscini, tappeti ecc.
    • NON lavare gli animali nella doccia o nella vasca per ovvi motivi igienici.
    • NON danneggiare tappeti, mobili, attrezzature ecc.
    • NON scavare buche e RACCOGLIERE SEMPRE gli escrementi.
    • GLI ANIMALI NON POSSONO IN NESSUN CASO ENTRARE IN PISCINA oltre ad ovvie motivazioni igieniche, i peli degli animali potrebbero danneggiare il sistema di filtraggio della piscina, con conseguenze spiacevoli e molto costose.
    In caso di danni causati dal mancato adempimento delle suddette regole, i proprietari degli animali ne saranno responsabili e saranno tenuti al loro risarcimento.
    (ATTENZIONE: disattendendo anche una delle regole suddette, sarà considerato danno da risarcire e trattenuto dalla cauzione danni).

10) CONDIZIONI PER PRENOTAZIONI IN HOTEL PREZZI

I prezzi delle tabelle riportati nel sito, sono per persona in camera doppia con servizi sulla base del trattamento indicato, con i relativi supplementi e riduzioni (per i letti aggiunti gli anni si intendono non compiuti) e comprensivi di I.V.A. e percentuale di servizio. Il trattamento scelto dovrà essere uguale per tutti gli occupanti della camera. I pasti extra acquistati singolarmente potranno avere un prezzo più alto, eventuali pasti non usufruiti non saranno rimborsati. Non sono compresi nei prezzi le bevande, le mance, gli extra in genere, eventuale tassa di soggiorno e quant’altro non espressamente indicato come incluso o gratuito.

11) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI

  • 11.1) DISPOSIZIONI NORMATIVE: I contratti aventi ad oggetto l'offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggregato, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servizio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio.
  • 11.2) CONDIZIONI DI CONTRATTO: A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 3; art. 4; art. 13; art. 14. L'applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.).

12) RECLAMI

In caso di eventuali reclami inerenti i servizi ricevuti, affinché vi sia un riscontro probante l’inconveniente lamentato e vi si possa porre tempestivo rimedio, il Cliente viaggiatore dovrà prendere immediato contatto con Arg@nautiVacanze. Il Cliente potrà inoltre presentare reclamo scritto tramite raccomandata da inviare alla Arg@nautiVacanze entro e non oltre 10 giorni lavorativi dal termine dei servizi indicati nel Contratto di Viaggio.

ARG@NAUTIVACANZE non riconosce come cause motivate di reclamo eventi non direttamente imputabili all’organizzatore o al proprietario dell’immobile: eventi atmosferici, presenza di fauna locale, zanzare e insetti in genere (la presenza di eventuali animali non di proprietà e “di passaggio” può verificarsi considerando la posizione geografica delle strutture, soprattutto se l’ubicazione è in zone isolate e/o di campagna) ***.

ARG@NAUTIVACANZE non riconosce come cause motivate di reclamo la mancanza di elettricità, gas o acqua se questo dipende dagli enti governativi, cause esterne o di forza maggiore ***.

13) RESPONSABILITÀ

La vendita di pacchetti/servizi turistici trattati in questo sito è disciplinata dalle presenti Condizioni Generali e dalle disposizioni della Convenzione Internazionale relativa ai Contratti di Viaggio (C.C.V.) ratificata e resa esecutiva con legge 27/12/1977 n. 1084 – in quanto applicabile – nonché dal Codice del Consumo di cui al D. Lgs n. 206 del 06/09/2005 (artt. 82-100) e sue successive modificazioni. Ai sensi degli artt. 85-86 del D.L. n. 206 del 06/09/2005, l’Agenzia venditrice che effettua la prenotazione dei servizi turistici per conto del Cliente viaggiatore, è obbligata a sottoscrivere con il Cliente viaggiatore stesso il Contratto di Viaggio che descriva dettagliatamente tutti i servizi prenotati e che specifichi inequivocabilmente che il Cliente viaggiatore ha letto, accettato e ricevuto copia delle Condizioni Generali riportate sul sito Arg@nautiVacanze La mancata o incompleta compilazione e sottoscrizione del Contratto di Viaggio solleverà Arg@nautiVacanze  da qualsiasi responsabilità per inadempienza degli obblighi posti a carico dell’Agenzia venditrice e del Consumatore. Nessuna responsabilità potrà competere a Arg@nautiVacanze per danni e/o disagi causati da: scioperi, sospensioni o ritardi per avverse condizioni atmosferiche, calamità naturali, lavori pubblici, incidenti stradali, mancanza d’acqua, di energia elettrica, interruzioni delle comunicazioni e dei trasporti. Questi casi, o altri simili, non potranno essere imputabili all’organizzatore, né ai vettori, né ai fornitori dei servizi. Eventuali costi supplementari sopportati dal Cliente per queste cause, non saranno rimborsati né tantomeno lo saranno le prestazioni che, per tali cause, venissero meno o non fossero recuperabili. L’organizzatore, inoltre, non potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni che derivino da iniziative autonome assunte dal viaggiatore nel corso dell’esecuzione del viaggio. Il bagaglio viaggia a rischio e pericolo del Cliente e Arg@nautiVacanze non risponderà di eventuali furti, perdite o danni.

ARG@NAUTIVACANZE inoltre, salvo diverse comunicazioni nei documenti della prenotazione, non può garantire la potabilità dell’acqua nelle proprietà.***

ARG@NAUTIVACANZE declina ogni responsabilità per eventuali inconvenienti causati da terze persone, quali a titolo esemplificativo, lavori di manutenzione di strade pubbliche o ristrutturazioni di immobili e simili in prossimità delle proprietà affittate.***

I proprietari degli immobile e ARG@NAUTIVACANZE, declinano inoltre ogni responsabilità per oggetti personali e/o di valore lasciati incustoditi all’interno della proprietà, soprattutto nel caso in cui non siano state prese le dovute precauzioni. ***

14) OBBLIGO DI ASSISTENZA

L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al viaggiatore imposte dal criterio di diligenza professionale, esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico.

15) MANUTENZIONE E INTERVENTI ECCEZIONALI

In caso di manutenzione o interventi eccezionali indispensabili per il tranquillo svolgimento della vacanza, i clienti non potranno in nessun caso vietare l’accesso dei proprietari o dei responsabili delle strutture all’interno della proprietà ovvero dell’abitazione. Resta inteso che i proprietari forniranno sempre un preavviso e richiederanno la presenza degli ospiti stessi, fermo restando che ove gli ospiti non potranno essere presenti durante lo svolgimento dei lavori, i proprietari o i loro incaricati potranno comunque entrare nelle abitazioni, se necessario, per effettuare gli eventuali lavori di riparazione. ***

16) ASSICURAZIONE RESPONSABILITA’ CIVILE

A copertura dei rischi derivanti alle persone dalla partecipazione ai programmi di viaggio o soggiorno nonché a garanzia dell'esatto adempimento degli obblighi assunti verso i clienti, Arg@nautiVacanze ha stipulato con la società assicuratrice Allianz SpA polizza assicurativa n. 79616063 del 15/11/2017 ai sensi dell'art. n.86 L.R.T. n.42 del 23/03/2000 e n.14 del 17/01/2005.

17) FONDO DI GARANZIA

I pacchetti turistici oggetto di vendita con il contratto disciplinato dalle presenti condizioni generali, è assistito dalla seguente garanzia per il rimborso del prezzo versato per l’acquisto del pacchetto turistico e il rientro immediato del turista, nei casi di insolvenza o fallimento dell’Agente di viaggi intermediario o dell’organizzatore, ai sensi di quanto previsto dal II o III comma dell’art.50 Decreto Legislativo  23 maggio 2011 n.79: Polizza Fideiussoria Zurich n°998A8316 del 02/12/2019.

18) FORO COMPETENTE

Per eventuali contestazioni e controversie, sarà esclusivamente competente il Foro della circoscrizione di Livorno.

19) CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Tutti i dati personali verranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni del D.L. 196/2003 e usati esclusivamente per l’espletamento delle formalità inerenti alla realizzazione delle prenotazioni e per la spedizione del nostro materiale pubblicitario.
I clienti hanno il diritto di modificare, integrare e di chiedere l’annullamento dei dati personali forniti. Chi lo desidera, può prendere visione della nostra policy su questo sito web alla pagina privacy-policy

20) VALIDITÀ

dal 1° gennaio al 31 dicembre

21) ADDENDUM - CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI

  • 21.1) DISPOSIZIONI NORMATIVE. I contratti aventi ad oggetto l'offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggregato, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servizio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio
  • 21.2) CONDIZIONI DI CONTRATTO. A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 3; art. 4; art. 13; art. 14. L'applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.).



Organizzazione tecnica:
ARG@NAUTIVACANZE di Prianti Federico - Via Montecristo, 37 - 57037 Portoferraio (LI) – Isola d’Elba
C.F. PRNFRC84R30G912T e P.IVA 01881710493 - Iscr. REA alla CCIAA di Livorno 20501
Autorizzazione Amministrativa Provincia di Livorno n° 1300 del 14/11/2017 e n°1433 del 13/12/2017

IbookingElba.com